Tag

,

natale-marina-imagoeconomica-324x230

Poco nota al grande pubblico, Marina Natale ha lavorato finora lontano dai fari delle cronache guidando, per conto dell’UniCredit di Profumo, la task force che negli ultimi dieci anni ha realizzato tutte le principali acquisizioni italiane e, soprattutto estere, della banca (da Pekao a Hvb). Malgrado l’ancor giovane età, la Natale fa parte dello “squadrone” iniziale che Profumo trovò al suo arrivo al Credito Italiano. Da ieri il board ha deciso di valorizzarla ancora di più, cooptandola nel «management committee» e assegnandole la guida della divisione private banking di UniCredit Group. È la prima donna ad assumere un posto di prima fila nel top management di una grande banca. Ma nessuno, come sanno tutti quelli che l’hanno avuta come controparte in una trattativa, pensi a una concessione alle pari opportunità. (Al.G.)
Il sole 24ore del 16/07/2008

Marina Natale, 46 anni, verrà nominata il 28 aprile dal consiglio di Unicredit Chief financial officer.
fonte: Il Sole 24ore del 23/04/2009

Annunci