Tag

, ,

È passato anche il tempo peggiore
è passato anche il tempo creduto migliore
è passato fischiando, come il treno per Yuma;
sollevando la polvere, un fiore, una spina, una piuma.
Serenata leggera, che leggera è la sera,
e i bambini rimangono in piedi
a guardare la luna;
serenata serena, che serena è la sera,
ma quel rosso nel fondo dei cielo
mi fa solo paura…
Parlami d’amore Maríù
Parlami d’amore Mariù
E stanotte non voglio
né carezze né baci,
e non voglio nemmeno sapere
se mi credi o mi piaci, solo
parlami d’amore Mariù
parlami d’amore Mariù.

E lontano lontano in un sogno,
sono stato bambino chissà in quale regno
dove il tempo era un mago
con la voce incantata
e la notte era un principe,
un drago, un gigante, una tata,
serenata leggera, che leggera è la sera.
E mi alzavo in silenzio a vedere
com’è bella la luna,
serenata serena, che serena e la sera,
ma quel rosso nel fondo dei cielo
mette solo paura…

Parlami d’amore Mariù
parlami d’amore Mariù.
E stanotte non voglio ne carezze ne baci
e non voglio nemmeno sapere
se mi credi o mi piaci, solo
parlami d’amore Mariù
parlami d’amore Mariù.

Roberto Vecchioni

Annunci