Tag

,

“Sul mio letto durante le notti ho cercato colui che la mia anima ha amato.
Lo cercai, ma non lo trovai.
Lasciami levare, ti prego, e andare in giro per la città;
nelle strade e nelle pubbliche piazze
lasciami cercare colui che la mia anima ha amato.
Lo cercai, ma non lo trovai.
Le guardie che facevano la ronda nella città mi trovarono:
‘Avete visto colui che la mia anima ha amato?’
Le avevo appena oltrepassate che trovai colui che la mia anima ha amato.
L’afferrai, e non lo lasciavo andare,
finché l’ebbi introdotto nella casa di mia madre
e nella stanza interna di colei che era stata incinta di me.
Vi ho posto sotto giuramento, o figlie di Gerusalemme,
per le gazzelle o per le cerve del campo,
di non cercar di svegliare né di destare [in me] l’amore
finché esso non vi sia incline”
– Salomone

Annunci