Tag

, , ,

Sì, è vero l’urlo dell’uomo alla sinistra sembra di sentirlo. Le mani, intrecciate al contrario escono dal quadro, lunghe e bianche come di chi è già morto e forse è vero, è qui che il figlio dell’uomo muore, in un giardino nell’ora più buia quando i suoi fratelli, l’umanità intera lo tradisce con un bacio o voltandogli le spalle e urlando come il discepolo dietro di lui.
Alla destra in alto, in una scena che mostra tutta la disperazione e il terrore, il buio che assale l’essere umano di fronte al tradimento, compare un uomo che osserva la scena con occhi attenti a non perdere nulla e bocca aperta. Uno sguardo fra lo stupito e lo speranzoso, l’unico volto sereno e ha in mano una lanterna che è seminascosta dai soldati, come per portare ancora un po’ di luce in così tanto dolore.

Annunci