Tag

, ,

Mi piace camminare sotto la pioggia, d’estate poi il piacere aumenta. Niente indumenti che pesano addosso ma solo semplici cose che si attaccano alla pelle come se tu non ne avessi una e loro si affrettassero a ricoprirti. Tutti pronti a coprirti, ma perchè? Mi provoca un sottile piacere sentire l’acqua che a goccia a goccia mi scivola addosso, prima sul viso, poi sul seno, sulle mani e via di seguito. Sembra di nutrirmi attaccata al seno di una nuvola, di lavarmi veramente con acqua di cielo, nella speranza muta che una lacrima di Dio nascosta fra le gocce mi tocchi il cuore.

Annunci