No, Dio non può essere un altro predatore della libertà.
Eppure a volte la sensazione è proprio quella, difficile è capire di fronte al tuo dolore se quella sia la volontà immutabile, quella sorda a ogni preghiera perchè è il meglio per te, Dio s asempre cosa vuole il tuo cuore e cosa è meglio per te. Può esserlo l’avvicendarsi continuo di dolore il meglio che un essere umano possa chiedere e la dignità del vivere, la qualità della vita? Qualcosa devi capire, qualcosa deve cambiare, il tuo dolore diventare quello di qualcun altro, è veramente questo il prezzo o c’è una soluzione diversa?

La poesia e lo spirito

da qui

Vorresti fermarti. Perché il passato ha un effetto devastante sul presente, lo riempie, sì, ma nello stesso tempo lo insidia e lo trasforma: ogni episodio, estratto dal sacco impolverato dei ricordi, è un tassello da aggiungere al mosaico accidentato della vita.

View original post 544 altre parole

Annunci