Tag

, ,

Ho trovato per caso il diario di adolescente, è bello scoprire che nonostante le esperienze degli anni ti facciano venire qualche ruga, a volte ti velino lo sguardo, la tua apertura al mondo non è poi così cambiata e per quante volte abbiano cercato di ucciderti, di spegnerti, il tuo sorriso resiste al tempo come la luce degli occhi e la stessa onestà di sentimenti, il silenzio di chi conserva tante cose nel suo cuore. Tutto questo è possibile perchè una cosa non è mai cambiata dal giorno della nascita, nonostante le ombre che scendono giù quando la vita ti batte: io ho Gesù nel cuore.

Chiedi di me se la voglia va via.
Chiedi di me se si spegne la tua fantasia.
Se il tempo stringe, la noia emerge…chiedi di me!
Chiedi di me, certi trucchi li so.

Chiedi di me che un consiglio da darti ce l’ho.
Ho spalle forti, devi fidarti: ti stupirò!

Eccoci qua, stesse modalità.
Ritorna l’ipocrisia, la falsa moralità.
L’odio si accende, quel sarcasmo pungente.
E la bellezza di quegli anni tuoi
fatica a mostrarsi.
Posso capirti, sai!

Io c’ero già, avevo la stessa età,
la stessa curiosità, il tuo stesso bisogno di fare,
di sperimentare, capirci di più.

Malinconia non è niente di più.
La timidezza, lo sai, puoi sconfiggerla tu!
Facile a dirsi “son giorni persi”!
Nell’angolo anch’io: il tuo dolore fu il mio.
Adesso se puoi apri quegli occhi e vai!

Goditi pure una bella giornata di sole,
che il buon umore produce la giusta energia.
Anche l’amore ritorni a placare la sete.
Basta censure e divieti: la vita è la tua!
Allora abbattiamole queste maledette barriere!
Chiedi di me.

Io tornerei più insidioso che mai.
Per spaventarli, lo sai, basta fargli vedere che ami,
che i giudizi non temi, che in pace sei tu.

Chiedi di me a quei bigotti laggiù.
I dubbi che seminai non li sciolsero mai.
Poveri cristi… Corpi deserti!
Quindi se puoi non deludermi mai.
Osa di più: falli tremare, dai!

Chiedi di me.
Tu chiedi di me.
Chiedi di me.
Fallo!

Prima di uscire di casa ricordati il cuore,
di dare in giro ad ognuno una parte di te.
Che l’aria è satura di inconcludenti parole.
Falli brillare quegli occhi di felicità.
Dai retta a me!
Tu non lasciarti ingannare.
C’è che questa vita è intrigante.
C’è che andrebbe amata di più.
Convinciti anche tu, che il tuo pensiero è importante.
Credici, scommettici, ne vale la pena direi!
Quella passione che hai dentro non deve morire.
Chiedi di me.

Fallo!

Annunci