Tag

, , ,

osservando_il_silenzio

Ti lascio un silenzio
in forma di poesia.
Il silenzio di un amore
troppo grande
che non ha parole
per descriversi.
Il silenzio di una madre
che piange il figlio,
quello di un folle
che cammina sotto la pioggia,
quello spettrale e buio
di Notre Dame de Paris.
Il silenzio di un tramonto
sul mare
o del sole che sorge
dietro le cupole
e sui tetti di Roma.
Il silenzio di chi
ancora si stupisce
e quello di chi
non crede più a niente.
Il silenzio
della solitudine
e quello che fa il rumore.
Il silenzio di Dio
di fronte alla disperazione
e quello di un bambino
davanti a un regalo.
Il silenzio di chi
muore sulla croce
e fa tremare il tempio.
Un silenzio
carico di parole
e uno che
non ha nulla da dire.
Ti lascio il mio silenzio
che ha rotto il muro del suono
ed è l’ultimo regalo
come un addio
non pronunciato.

Stella Maria

Annunci